icon_widget_image Via VIII Marzo, 8 (TO) icon_widget_image Tel: +39 011.40.66.111 icon_widget_image info@gruppodimensione.it

Image Alt
Da oltre 35 anni...

Case History

FIDARSI DI NOI, E' FACILE
Case History

Le prestigiose collaborazioni iniziate più di vent’anni fa con gli Organismi Internazionali in Italia e all’estero, proseguono ancora oggi con i contratti quadro pluriennali per la manutenzione edile degli edifici e con l’aggiudicazione di appalti al CERN, alle sedi ONU di Ginevra, ILO di Torino, FAO e WFP di Roma. Opere importanti anche presso le Sedi Diplomatiche in Italia come ad esempio la riqualificazione dell’edificio adibito a Consolato della Repubblica di Turchia a Milano

Italia

Italia

Cliente:

GENERALI REAL ESTATE SGR

Anno

2017-2018

Progetto

WORKLIFE INNOVATION HUB

Descrizione

Casalecchio di Reno (BO). Rigenerazione di tutto il complesso di circa 16.000 mq e frazionamento in più unità immobiliari. Il progetto prevede la realizzazione di tre nuovi punti di produzione dei fluidi termovettori, nuovo impianto di rinnovo aria, adeguamento impianto termale esistente e di quello antincendio.

Cliente:

PRESIDIO OSPEDALIERO INFANTILE REGINA MARGHERITA - TORINO

Anno

2016-2017

Progetto

RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE REPARTO CARDIOLOGIA E CARDIOCHIRURGIA PEDIATRICA

Descrizione

Torino. Riqualificazione dell’intero piano di degenza con la progettazione esecutiva e la realizzazione di tutta la parte impiantistica a servizio del nuovo reparto. Fornitura in opera di apparecchiature medicali e strumentazioni.

Cliente:

AMBASCIATA DELLA REPUBBLICA DI TURCHIA IN ITALIA

Anno

2015-2017

Progetto

CONSOLATO GENERALE DELLA REPUBBLICA DI TURCHIA

Descrizione

Milano. Demolizione e rinnovo totale di un edificio storico, realizzazione di nuove strutture in cemento e strutture in acciaio, nuova facciata strutturale esterna, ascensori, finiture interne architettoniche (soffitto, pareti, porte, pittura) fornitura di arredi adattati a ogni specifico design d’interni, sistema di supervisione e controllo remoto di tutti gli impianti.

Cliente:

UNICREDIT BUSINESS INTEGRATED SOLUTIONS

Anno

2015-2016

Progetto

ALLESTIMENTO NUOVI UFFICI E ALLOGGI DIREZIONALI

Descrizione

Milano. Demolizione e realizzazione ad alto standing, in Via Combi  di nuove strutture interne e finiture architettoniche interne, fornitura di arredi e accessori adattati ad ogni specifico design degli interni, sistema di sicurezza e di allarme, comunicazione di dati, sistema di supervisione e controllo remoto di tutti gli impianti.

Cliente:

OSPEDALE UMBERTO I ORDINE MAURIZIANO

Anno

2014-2015

Progetto

REPARTO DI RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA

Descrizione

Torino. Ristrutturazione del reparto di rianimazione intensiva e sub-intensiva, realizzato con sistemi di costruzione prefabbricata. Allestimento di tutti gli impianti tecnologici ed installazione dei sistemi pensili di alimentazione delle attrezzature elettromedicali.

Cliente:

REAM SGR VIRGIN S.p.A.

Anno

2014-2015

Progetto

RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D’USO DI PALAZZO D’EPOCA VINCOLATO DALLA SOPRINTENDENZA.

Descrizione

Torino. Allestimento Centro Fitness Virgin Active Premium, oltre alle opere civili ed impiantistiche, sono stati eseguiti significativi interventi strutturali per la costruzione di una piscina all’interno dell’edificio stesso. Rilevanti le opere impiantistiche realizzate (trattamento acqua piscina, climatizzazione locali, diffusione sonora, impianti luci) il tutto sotto sistema di supervisione centralizzato Honeywell.

Cliente:

UNICREDIT SGR GENERALI

Anno

2015

Progetto

RISTRUTTURAZIONE PALAZZI UFFICI

Descrizione

Milano. Ristrutturazione del palazzo uffici di Viale Fulvio Testi. Opere edili ed installazione di impianti meccanici ed elettrici. Fornitura di arredi ed accessori adattati ad ogni specifico design degli interni, sistema di sicurezza e di allarme, comunicazione di dati, sistema di supervisione e controllo remoto di tutti gli impianti.

Cliente:

OSPEDALE DI CITTIGLIO

Anno

2014

Progetto

NOLEGGIO SALA OPERATORIA MOBILE

Descrizione

Varese. A seguito di opere di ristrutturazione del blocco operatorio esistente è stata installata una unità mobile con un blocco operatorio con una sala operatoria in classe ISO 5.

Cliente:

INTESA SAN PAOLO

Anno

2012

Progetto

MUSEO DEL RISPARMIO

Descrizione

Torino. Realizzazione chiavi in mano degli impianti tecnologici e integrazione degli stessi con gli apparecchi audiovisivi per il nuovo Museo del Risparmio.

Cliente:

OSPEDALE UMBERTO I ORDINE MAURIZIANO

Anno

2012

Progetto

SALA OPERATORIA IBRIDA

Descrizione

Torino. Installazione e allestimento presso l’Ospedale Umberto I Ordine Mauriziano di Torino di una sala operatoria ibrida completa di flusso laminare, pareti radianti e angiografo montato su robot. Installazione di un sistema di integrazione per il controllo delle apparecchiature presenti nella sala ibrida, delle luci ambientali, della musica, dei dati audio/video e relativa trasmissione. Servizio di Classificazione Ambientale. Intervento di ristrutturazione degli Uffici/Spazi adiacenti alla Sala Ibrida.

Cliente:

DOLOMITI SPORT CLINIC

Anno

2011

Progetto

BLOCCO OPERATORIO DI ORTOPEDIA E CENTRALE DI STERILIZZAZIONE

Descrizione

Ortisei. Ampliamento della clinica con la realizzazione del nuovo blocco operatorio interamente realizzato con sistemi di costruzione prefabbricati con le sale operatorie in classe ISO 5 completo della centrale di sterilizzazione.

Cliente:

BANCA POPOLARE DI VICENZA

Anno

2009

Progetto

UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE DELLA BANCA POPOLARE DI VICENZA

Descrizione

Milano. Ristrutturazione di edificio per allestimento degli Uffici della Direzione Generale della Banca Popolare di Vicenza. Immobile tutelato dalla Soprintendenza alle belle arti: esecuzione delle opere civili, impiantistiche, restauri ed allestimenti interni.

Estero

Estero

Cliente:

CERN

Anno

2018-2019

Progetto

SXA-5. REALIZZAZIONE NUOVO FABBRICATO PER OPERAZIONI DI TEST SU COMPONENTI FASCIO LHCB

Descrizione

Francia. Creazione di nuovo fabbricato composto da fondazioni speciali con palificazione in CFA, soletta in CCA con portata di 20 tons/m2 su cui trova appoggio la struttura portante in carpenteria metallica (500 tons). Involucro composto da complesso metallico isolato e copertura con rivestimento bituminoso tipo Derbigum. Completano l’intervento due soppalchi per un totale di 1300 m2, opere di partizioni in cartongesso per 1000 m2 e due blocchi sanitari.

Cliente:

MINISTERO DELLA SANITÀ LIBICO

Anno

2019

Progetto

UNITÀ MOBILI CON SERVIZIO DI CHIRURGIA

Descrizione

Libia. Fornitura di due unità mobili su ruote con blocco operatorio di chirurgia. Completamente autonome con impianti speciali e generatore a bordo. Allestito con tutte le attrezzature elettromedicali.

Cliente:

MINISTERO DELLA SANITÀ LIBICO

Anno

2019

Progetto

UNITÀ MOBILI DI EMERGENZA

Descrizione

Libia. Fornitura di due unità mobili su ruote complete di tutti gli impianti speciali, gruppo elettrogeno e attrezzature elettromedicali.

Cliente:

CERN

Anno

2018-2019

Progetto

NUOVA SOPRAELEVAZIONE FABBRICATO ESISTENTE 287

Descrizione

Francia. Opere di demolizione copertura esistente e sopraelevazione con struttura in carpenteria metallica, involucro con pannellatura tipo “sandwich” e solai realizzati con lamiera collaborante e getto di completamento. Progettazione esecutiva e realizzazione di tutte le opere interne di finitura per creazione uffici e laboratori. Progettazione e realizzazione dell’impianto di climatizzazione e ventilazione e lavori di impianto idrico sanitario.

Cliente:

CERN

Anno

2018-2019

Progetto

RICOSTRUZIONE INVOLUCRO EDIFICIO 156

Descrizione

Svizzera. Bonifica amianto e demolizione facciate e copertura esistente per ricostruzione completa dell’involucro comprensivo di serramenti, pannelli in policarbonato e sandwich.

Cliente:

VANGUARD – REGNO UNITO

Anno

2017

Progetto

UNITÀ MODULARE CON SALA OPERATORIA

Descrizione

Londra. Progettazione e fornitura di n°3 unità modulari con blocco operatorio e sala operatoria in classe ISO 5. Complete di tutti gli impianti conformi alle normative dei principali paesi europei. Costruite per essere installate a supporto ed in affiancamento di strutture ospedaliere.

Cliente:

CERN

Anno

2016-2017

Progetto

ESTENSIONE FABBRICATO 887 PER ESPERIMENTO ENH1

Descrizione

Francia. Opere di scavo, fondazioni speciali (paratie, tiranti, micropali) per due fosse per nuovi rilevatori di neutrini, platee in CCA con portata di 40 tons/m2, struttura in carpenteria metallica e rivestimento di facciata isolata con finitura in metallo.

Cliente:

CERN

Anno

2016-2017

Progetto

NUOVO EDIFICIO PER 773 PER IT-HUB

Descrizione

Francia. Nuova realizzazione di edificio per IT-HUB composto di opere di scavo, fondazioni speciali, struttura in carpenteria metallica e rivestimenti esterni di isolamento con finitura in metallo. Strutture interne di partizioni tagliafuoco.

Cliente:

VANGUARD – REGNO UNITO

Anno

2015

Progetto

UNITÀ MODULARE CON DEGENZA OSPEDALIERA

Descrizione

Londra. Progettazione e fornitura di unità modulare con 8 posti letto di degenza. Completa di tutti gli impianti speciali per il funzionamento in affiancamento a strutture ospedaliere.

Cliente:

CERN

Anno

2015

Progetto

CCC-SALA DI CONTROLLO LHC

Descrizione

Francia. Ristrutturazione dell’ingresso e spazio espositivo attraverso demolizioni e rinforzi strutturali, opere di interni e sanitari.

Cliente:

CERN

Anno

2014-2015

Progetto

REALIZZAZIONE NUOVO BUNKER E EDIFICIO PER ESPERIMENTI DENOMINATO 179-MEDICIS

Descrizione

Svizzera. Nuovo fabbricato comprensivo di bunker interrato per attività con produzione di radiazioni ionizzanti, collegato con edificio esistente e realizzato con opere di movimento terra, opere di CCA a base di calcestruzzo con magnetite (sviluppo di ricetta da parte di Dimensione in collaborazione diretta con il CERN) e ordinario. Isolamento opere fuori terra con “cappotto” in lana di roccia intonacata. Fornitura e posa di serramenti interni.

Cliente:

CERN

Anno

2014-2015

Progetto

RINNOVAMENTO INVOLUCRO EDIFICIO 30

Descrizione

Francia. Realizzazione nuova facciata ventilata con pannelli in fibrocemento e nuovi serramenti dei vani scala e facciate contigue dell’edificio 30.

Cliente:

CERN

Anno

2014

Progetto

NUOVO EDIFICIO 772 – BUNKER PER SORGENTI RADIOATTIVE

Descrizione

Francia. Nuova realizzazione di edificio- per uffici e bunker per sorgenti radioattive composto di opere di scavo, fondazioni speciali, struttura in CCA e rivestimenti esterni di isolamento con finitura in metallo. Struttura di soppalchi in carpenteria metallica. Opere di interni comprensivi di impianti di climatizzazione e elettrici.

Cliente:

CERN

Anno

2013-2014

Progetto

RINNOVAMENTO INGRESSO E CREAZIONE PASSERELLA E OPERE INTERNE EDIFICIO 300

Descrizione

Svizzera. Creazione di un nuovo ingresso e passerella pedonale interna in carpenteria metallica e vetro per percorso espositivo del Sincrociclotrone, primo acceleratore del CERN.

Cliente:

ONU

Anno

2013

Progetto

RICOSTRUZIONE INVOLUCRO “VÉRRIERE”

Descrizione

Svizzera. Demolizione della vecchia struttura e realizzazione della struttura in carpenteria metallica e rivestimento vetrato per l’involucro esterno della sala delle assemblee dell’ONU di Ginevra copertura vetrata con nuovi vetri anti – esplosione.

Cliente:

CERN

Anno

2011-2012

Progetto

DUMP

Descrizione

Francia. Opere di movimento terra della collina esistente per raggiungere la caverna esistente, creazione di una apertura della muratura con demolizioni controllate e creazione di un tunnel di 15 m in cemento armato per nuovo “Dump” del fascio per esperimenti NA-62.

Cliente:

CERN

Anno

2010

Progetto

REALIZZAZIONE NUOVO EDIFICIO

Descrizione

Svizzera. Realizzazione nuovo edificio da estensione del ristorante n. 1

Cliente:

MINISTERO DELLA SANITÀ SIRIANO. OSPEDALE UNIVERSITARIO-DAMASCO

Anno

2009

Progetto

CENTRO DI TRAPIANTO PER IL MIDOLLO E BLOCCO OPERATORIO CARDIO-CHIRURGICO INFANTILE

Descrizione

Damasco. Progettazione e realizzazione presso l’ospedale universitario di Damasco di un nuovo centro di trapianto del midollo osseo con annessa banca del sangue. Costruzione di un nuovo blocco operatorio cardio-chirurgico infantile. Costruito con sistemi di pareti prefabbricate e con sale operatorie in classe ISO 5.